Suggerimenti

PRODOTTI TIPICI E TRADIZIONALI


La DOP - Denominazione di Origine Protetta, designa un prodotto agricolo o alimentare le cui qualita' o le cui caratteristiche sono dovute essenzialmente o esclusivamente all'ambiente geografico, comprensivo dei fattori naturali, umani e la cui produzione, trasformazione ed elaborazione avvengano nell'area geografica delimitata. La DOP, in sostanza, si applica a produzioni il cui intero ciclo produttivo, dalla produzione della materia prima al prodotto finito, viene svolto all'interno di un'area geografica ben delimitata e quindi, date le condizioni produttive, non riproducibile al di fuori di quest'area.
Sono ad esempio prodotti DOP il Prosciutto di Parma e di San Daniele, il Grana Padano ed il Parmigiano Reggiano, la Mozzarella di Bufala Campana ed il Fiore Sardo, l'Olio d'oliva della Riviera Ligure, l'Aceto Balsamico di Modena ed il Miele della Lunigiana.



L'IGP - Indicazione Geografica Protetta, designa un prodotto agricolo o alimentare di cui la qualita', la reputazione o un'altra caratteristica, possa essere attribuita all'origine geografica e la cui produzione, trasformazione, elaborazione avvengano nell'area geografica determinata. La differenza sostanziale tra DOP e IGP sta nel fatto che nel primo caso si riconosce l'importanza fondamentale dell'origine della materia prima, mentre nel secondo caso si riconosce sopratutto il valore della componente umana, della tradizione e dell'evoluzione caratteristica di un processo di trasformazione e di elaborazione. A differenza della DOP, quindi, la IGP non richiede necessariamente la produzione in loco della materia prima, purche' questa consenta di ottenere un prodotto corrispondente ai requisiti imposti dal disciplinare di produzione.
Sono ad esempio prodotti IGP la Bresaola della Valtellina, il Prosciutto di Norcia e la Mortadella di Bologna, lo Speck dell'Alto Adige, le Arance rosse di Sicilia, il Limone di Sorrento e della Costa d'Amalfi, il Pane Casereccio di Genzano.




L'STG - Specialita' Tradizionale Garantita, e' un'attestazione attribuita a quei prodotti agricoli o alimentari che devono essere prodotti utilizzando materie prime tradizionali oppure con un metodo di produzione e/o di trasformazione di tipo tradizionale. A differenza delle denominazioni di origine, il riconoscimento STG non comporta il vincolo ad un'area geografica delimitata, ma soltanto l'applicazione di un disciplinare di produzione. Attualmente, l'unico prodotto italiano che ha ottenuto l'STG e' la Mozzarella.

16/11/2005
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking