INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • 200 g. di fiori di zucca
  • 400 g. di mozzarella
  • 100 g. di prosciutto cotto in una unica fetta (o, in alternativa, qualche filetto di acciuga)
  • Due uova
  • Farina q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Olio q.b.

FIORI DI ZUCCA ALLA MOZZARELLA

Fiori di zucca
Eliminare i filamenti verdi alla base dei petali ed i piccioli gialli interni, facendo attenzione a non rompere i fiori (usare eventualmente una pinzetta); pulirli poi delicatamente con carta da cucina inumidita (non vanno lavati perche' diventerebbero molli) ed accorciare il gambo, che e' duro, lasciandone solo 3-4 cm.

Tagliare a dadini la mozzarella ed il prosciutto cotto (o i filetti di acciughe a pezzetti) e con questi ingredienti farcire i fiori di zucca, chiudendo delicatamente i petali in modo che il ripieno non fuoriesca.

Passarli quindi prima nella farina e poi nell'uovo sbattuto leggermente salato e friggerli in abbondante olio caldo due-cinque minuti per parte.



N.B.:
In alternativa, prima di essere fritti, i fiori di zucca possono essere passati nella pastella (vedi ricetta "Pastella per fritture");oppure, possono essere cotti in forno, a 180° per 20-30 minuti, adagiati su una pirofila leggermente imburrata e conditi poi con 300 g. di panna liquida e 50 g. di parmigiano grattugiato.

I fiori di zucca sono in realtà i fiori della zucchina, che si consumano, adeguatamente puliti, cucinati in vari modi. I fiori attaccati direttamente alla zucchina sono quelli femminili mentre quelli maschili hanno un lungo gambo. Sono entrambi ottimi in cucina, anche se i fiori maschili sono considerati migliori, per dimensioni e sapore, soprattutto se da fare ripieni. All’acquisto devono essere integri e consistenti, di colore brillante, senza parti appassite o sciupate. Sono piuttosto delicati e quindi è meglio consumarli entro 24 ore dall’acquisto.

27/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking