INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 400 g. di piccoli pesci (triglie, merluzzetti, alici)
  • 400 g. di calamari
  • 400 g. di moscardini
  • 400 g. di code di gamberetti
  • 150 g. di farina
  • Un bicchiere scarso di acqua minerale gassata
  • Un uovo
  • Un limone
  • Sale q.b.
  • Olio per friggere q.b.
  • Per guarnire:
  • Un limone
  • Due carote
  • Insalata a piacere q.b.

FRITTURA MISTA DI PESCE

Lavare ed asciugare le foglie d’insalata.

Privare le carote dell'estremità, raschiarne la superficie, ridurle a filetti con l'apposita mandolina e tenerle da parte.

Versare in una terrina 75 g. di farina e l'acqua; aggiungere il sale, il tuorlo d'uovo e il succo di ½ limone.

Unirvi l’albume precedentemente montato a neve ed amalgamare bene il tutto: l'impasto deve assumere un aspetto cremoso (le quantità sono indicative: aggiustare eventualmente le dosi fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo); lasciare riposare la pastella per 30 minuti.

Nel frattempo, pulire, lavare ed asciugare i gamberetti, i moscardini , i calamari ed i pesciolini.

Tagliare i calamari a rondelle ed immergerli insieme ai moscardini ed ai piccoli pesci nella pastella.

Passare nella farina rimasta i gamberetti, scuoterli per eliminarne quella in eccesso e friggerli in una padella antiaderente con abbondante olio caldo per due minuti, voltandoli a metà cottura; scolarli e posarli su dei fogli di carta da cucina assorbente per eliminarne l’olio in eccesso.

Togliere gli anelli di calamaro, i moscardini ed i piccoli pesci dalla pastella e friggere anche questi nell'olio caldo voltandoli a metà cottura (occorreranno circa quattro minuti in tutto per calamari e moscardini e cinque-sei per i pesciolini); raccoglierli con il mestolo forato e posarli su carta assorbente da cucina.

Salare la frittura, trasferirla in un piatto di portata e servirla caldissima, guarnita con spicchi di limone, qualche foglia di insalata e della carota cruda tagliata a filetti.


N.B.:
Per una frittura più leggera, si può utilizzare anche una pastella light.

22/07/2007
Copyright © 1994-2021 Ricetteecooking