INGREDIENTI
(dosi per 6 persone ed una teglia del di 25 cm.):
  • Per la pasta brisee:
  • 300 g. di farina
  • 150 g. di burro freddo
  • 100 ml. d'acqua gelata
  • Un pizzico di sale fino
  • Per la farcitura:
  • 300 g. di piselli surgelati
  • 200 g. di ricotta
  • 100 g. di mortadella in un'unica fetta
  • 200 ml. di panna da cucina
  • Due uova
  • di cipolla
  • Sale fino q.b.
  • Due cucchiai d'olio

TORTA CON PISELLI E RICOTTA

Piselli
Preparare innanzitutto la pasta brisee nel seguente modo: versare in una ciotola capiente la farina insieme ad un pizzico di sale; formare una fontana, praticare sulla sommita' un incavo e versarvi il burro freddo precedentemente tagliato a dadini.

Amalgamare bene il tutto velocemente con la punta delle dita per non surriscaldare la pasta fino a ridurre il composto in grosse briciole; unirvi quindi l'acqua gelata ed impastare rapidamente il tutto fino a formare una palla omogenea; adagiarla su un piattino, coprirla con della pellicola e tenerla in frigorifero per un'ora.

Nel frattempo, versare in un tegame l'olio, i piselli surgelati, la cipolla tritata finemente ed un po' d'acqua fredda (il tanto da ricoprire i piselli); amalgamare bene il tutto e fare cuocere per 20 minuti circa; a cottura ultimata, aggiungere un pizzico di sale fino.

Versare in una terrina la ricotta, lavorarla bene con una frusta e aggiungervi quindi la panna, le uova, la mortadella fatta a dadini ed i piselli raffreddati (se il composto dovesse risultare liquido, unirvi un cucchiaio di farina).

Togliere la pasta dal frigorifero e stenderla nella teglia precedentemente rivestita con carta da forno bagnata e strizzata, facendola risalire un po' sui bordi e tenendone da parte un pezzettino per la decorazione; versarvi quindi il composto preparato stendendolo accuratamente con il dorso di un cucchiaio inumidito e ripiegare il bordo formando un cordoncino.

Stendere la pasta messa da parte e, con uno stampino, ritagliare delle foglie e disporle sulla superficie della preparazione formando un fiore decorativo.

Infornare a 180 per 30 minuti: il composto deve assumere una certa consistenza e la pasta dovra' colorire leggermente. Servire tiepida o fredda.

17/06/2007
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking