INGREDIENTI
(dosi per 6 involtini):
  • 12 sfoglie di carta di riso
  • Uno spicchio d'aglio
  • Un quarto di cipolla
  • 100 g. di cavolo cinese (o verza)
  • 100 g. di carote
  • 100 g. di germogli di soia
  • Un peperoncino
  • Sale fino q.b.
  • Olio q.b.

INVOLTINI PRIMAVERA


Fare imbiondire in una padella con un po' d'olio l'aglio intero, il peperoncino e la cipolla precedentemente tritata, unirci quindi il cavolo cinese (o la verza) tagliata a listarelle sottili, la carota tagliata a filettini, i germogli di soia ed il sale fino; cuocere le verdure piuttosto al dente e togliere quindi lo spicchio d'aglio ed il peperoncino.

Prendere le sfoglie di carta di riso ed immergerle per un secondo appena (altrimenti poi si romperebbero) in un recipiente grande abbastanza da contenerle riempito d'acqua tiepida (cio' serve ad ammorbidirle affinche' si possano poi ripiegare); poggiare allora due sfoglie, una sopra l'altra, sul piano da lavoro, mettervi al centro un pugno di ripieno delle verdure precedentemente preparate e procedere al confezionamento degli involtini.

Piegare prima una meta' del disco verso il centro coprendo il ripieno, quindi ripiegarvi sopra la meta' opposta ed infine rotolare in modo abbastanza stretto nel senso della lunghezza cosi' da ottenere l'involtino con il ripieno ben chiuso al suo interno.

Friggere gli involtini in abbondante olio caldo.

Servire gli involtini primavera accompagnati dalla tipica salsa agrodolce cinese.


N.B. :
Le sfoglie di carta di riso si possono comprare gia' fatte nei negozi specializzati; hanno una forma tonda e le stesse dimensioni di un piatto liscio.
In alternativa, si possono impastare 200 g. di farina con 100 ml. d'acqua e uovo sbattuto; si lavora dieci minuti sul piano da lavoro infarinato fino ad ottenere una pasta elastica; si stende in una sfoglia molto sottile e se ne ricavano 12 rettangoli di 15x20 cm.



Involtini primavera

08/10/2004
Copyright 1994-2014 Ricetteecooking