INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • 200 g. di spinaci
  • 240 g. di carote
  • 6 uova
  • 40 g. di fontina
  • 200 ml. di panna liquida
  • 30 g. di parmigiano grattugiato
  • 10 g. di burro + 10 g. per lo stampo
  • Una grattata di noce moscata
  • Pepe q.b.
  • Un cucchiaio di sale grosso
  • Due pizzichi di sale fino

SFORMATO DI CAROTE, SPINACI E FONTINA

Carote e spinaci
Mondare, lavare e cuocere gli spinaci (vedi "Modi e tempi di cottura" delle verdure); scolarli e, dopo averli strizzati bene, tritarli.

Asciugarli quindi a fuoco vivo in una padella antiaderente con 10 g. di burro mescolandoli continuamente.

Raschiare, spuntare e lavare le carote; cuocerle 40 minuti in un litro d'acqua fredda salata; scolarle e passarle al mixer.

Prendere tre ciotole e rompervi in ognuna due uova; salarle, peparle e unirvi la noce moscata; sbatterle un minuto con una forchetta ed incorporare ad ognuna delle ciotole un cucchiaio di parmigiano grattugiato ed un terzo della panna; unire in una ciotola gli spinaci, in un'altra le carote, nella terza la fontina ridotta a cubetti di 5 mm.

Scaldare il forno a 220 e imburrare uno stampo di un litro di capacita' (l'ideale e' uno stampo a base rettangolare di 21x6 cm. e alto 7 cm., riuscendo cosi' ad ottenere fette tutte uguali); tenerlo in forno cinque minuti: in questo modo si riscalda e la prima crema si consolida piu' rapidamente.

Portare a bollore 2 litri d'acqua in una pentola che sia piu' larga dello stampo e con il bordo abbastanza alto da arrivare almeno a meta' altezza dello stampo stesso.

Versare nello stampo caldo la crema agli spinaci; lasciare lo stampo dentro la teglia con l'acqua bollente ed infornare per 15 minuti; la crema deve essersi consolidata, ma non e' necessario che sia completamente cotta.

Versare sullo strato agli spinaci la crema alla fontina e cuocerla altri 15 minuti; terminare di riempire lo stampo versando il terzo strato alle carote e proseguire la cottura altri 25 minuti.

Se la superficie dello sformato tende a colorirsi troppo, si puo' coprirla con un foglio di carta d'alluminio; controllare che lo sformato sia cotto infilando al centro uno stecchino di legno : deve uscire asciutto (altrimenti, tenerlo in forno altri 10 minuti).

Togliere lo stampo dal forno e farlo intiepidire 10 minuti; sformare la preparazione quindi su un piatto da portata e, dopo averla tagliate a fette con un coltello ben affilato, servire.

26/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking