INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 6 uova
  • 500 g. di topinambur
  • Due porri
  • 50 g. di Galbanino
  • 50 ml. di latte
  • Un limone
  • Uno spicchio d'aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Due cucchiai d'olio

FRITTATA PORRI E TOPINAMBUR

Mondare il porro eliminando le radici e la parte verde, quindi lavarlo, asciugarlo e tagliarlo a rondelle.

Lavare e sbucciare il topinambur e metterlo man mano a bagno in acqua acidulata con succo di limone per evitare che si ossidi; scolarlo e ridurlo a filetti con una grattugia a fori grossi.

Versare l'olio in una padella antiaderente e dorarvi a fuoco moderato lo spicchio d'aglio intero sbucciato; eliminare quindi quest'ultimo ed aggiungervi i porri, il topinambur ed un pochino d'acqua.

Proseguire la cottura per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto: le verdure dovranno intenerirsi. Togliere la padella dal fuoco e lasciare intiepidire.

Nel frattempo, rompere le uova in una ciotola, versarvi il latte, una spolverata di pepe, il sale (il tanto da insaporire tutta la preparazione) e sbattere con una forchetta per amalgamare tutti gli ingredienti; unire quindi il formaggio tagliato a cubetti e le verdure.

Mescolare ancora e trasferire il composto in una teglia precedentemente foderata con carta da forno bagnata e strizzata o, in alternativa, in uno stampo di silicone. Infornare a 200° per 40 minuti.



N.B.:
Il Galbanino può essere sostituito da altro formaggio a piacere (ad esempio Asiago, Emmenthal o Gouda).

Frittata porri e topinambur

20/03/2018
Copyright © 1994-2018 Ricetteecooking