INGREDIENTI
(dosi per 2 persone):
  • 200 g. d’insalata mista
  • Una confezione piccola di mais in scatola
  • Un pomodoro tipo costoluto
  • Una carota
  • Una cipolla di Tropea
  • Qualche cipollina sott’aceto
  • Due uova
  • Sale q.b.
  • Due cucchiai d’olio

INSALATA VALENCIANA

Adagiare le uova in un tegamino, riempire quest'ultimo d'acqua fredda e cuocerle a fiamma moderata per 12 minuti da quando l'acqua giunge a bollore; raffreddarle quindi sotto il getto dell'acqua fredda e poi batterle sul piano di lavoro per incrinarne leggermente il guscio.

Tenerle nuovamente a mollo nell’acqua fredda per qualche minuto, quindi sgusciarle e tagliarle a spicchi.

Lavare l’insalata, asciugarla con l’apposita centrifuga e versarla in una larga ciotola.

Lavare il pomodoro, asciugarlo, tagliarlo a spicchi ed aggiungere quest’ultimi all’insalata.

Unirvi quindi il mais precedentemente scolato dal liquido di conservazione e risciacquato all’interno di un colino, le cipolline sott’aceto, la carota mondata e tagliata a julienne con l’apposita mandolina e la cipolla mondata e tagliata a fettine sottili.

Versare l’olio in una ciotolina, unirvi un pizzico di sale ed emulsionare il tutto con una forchetta.

Condire l’insalata con la salsina preparata mescolando per amalgamarla bene a tutti gli ingredienti e distribuirla su due piatti; sistemarvi le uova sode e servire.







Questa insalata rappresenta un piatto tipico di Valencia, preparata con le eccellenti verdure della campagna locale e spesso servita come antipasto o contorno; può diventare anche un ottimo piatto unico se arricchita con ingredienti a piacere come, ad esempio, i gamberetti, il tonno, il salmone, il pollo, il formaggio e le olive.

Insalata valenciana

23/06/2016
Copyright © 1994-2017 Ricetteecooking