INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 1 kg. di spinaci freschi
  • 300 g. di ricotta fresca
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 100 g. di farina + q.b. per infarinare
  • Una grattata di noce moscata
  • 60 g. di burro
  • Qualche foglia di salvia
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaio d'olio

GNOCCHI DI RICOTTA E SPINACI

Mondare gli spinaci con cura, tagliarne la radice alla base delle foglie e lavarli accuratamente per liberarli dalla terra; cuocerli per pochi minuti in una pentola antiaderente con l'acqua stessa che essi ricavano (bastera' quella rimasta nelle foglie dopo averle sgrondate), chiusi con un coperchio (girandoli di tanto in tanto con una forchetta).

Scolarli e, una volta raffreddati, strizzarli bene con le mani per eliminarne completamente l'acqua e tritarli finemente.

Versarli in una terrina, aggiungere la ricotta, 4 cucchiai di parmigiano, le uova, la farina, una grattata di noce moscata, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Prelevare con un cucchiaino il composto ottenuto formando via via delle polpettine della grandezza di una noce circa, e adagiarle in un vassoio in cui precedentemente sara' stata messa un po' di farina; ruotare leggermente quest'ultimo in modo che gli gnocchi si infarinino uniformemente e disporli quindi in un altro vassoio foderato con carta da forno.

Sciogliere in una padella antiaderente a fuoco bassissimo il burro con le foglie di salvia precedentemente lavate e asciugate e metterla da parte.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata in cui sara' stato messo anche un cucchiaio d'olio per non farli attaccare (l'acqua dovra' sobbollire) e scolarli man mano che vengono a galla con un mestolo forato; adagiarli su una pirofila, irrorarli con il burro fuso e spolverizzarli con il restante parmigiano grattugiato. Servire caldi.



N.B.:
Per la preparazione di questa ricetta si possono utilizzare anche 500 g. di spinaci surgelati.

A piacere, gli gnocchetti di ricotta e spinaci si possono condire anche con della salsa di pomodoro e parmigiano grattugiato.

23/03/2007
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking