INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 350 di pasta tipo "gnocchetti sardi"
  • 220 g. di pecorino sardo grattugiato
  • Una bustina di zafferano
  • 80 g. di pancetta dolce a dadini
  • 200 g. di piselli surgelati
  • Sale q.b.

GNOCCHETTI SARDI PISELLI E PECORINO

Gnocchetti sardiVersare la pancetta in una padella antiaderente e, senza altro condimento, rosolarla a fuoco moderato, mescolando continuamente per non bruciare la preparazione.

Unirvi quindi i piselli surgelati e fare cuocere a fiamma moderata per venti minuti circa (se occorre, aggiungere appena d'acqua durante la cottura); aggiustare di sale e togliere dal fuoco.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo, versare il pecorino in una ciotola e mettere quest'ultima a bagnomaria in un tegame riempito a meta' con dell'acqua calda; sciogliere lo zafferano in una ciotolina con 50 ml. di acqua di cottura della pasta e unirlo al pecorino; amalgamare e fare fondere il composto fino a farlo diventare una crema.

Scolare la pasta tenendo da parte bicchiere di acqua di cottura e versarla nella ciotola con la crema di pecorino; aggiungere la pancetta con i piselli ed amalgamare bene il tutto unendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura.



N.B.:
Il pecorino sardo puo' essere sostituito con del parmigiano grattugiato.

04/07/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking