INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 320 g. di pasta tipo "mezze maniche"
  • Un kg. di pomodori maturi da sugo
  • 500 g. di fave
  • 80 g. di pancetta dolce a dadini
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Due spicchi d'aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Quattro cucchiai di olio

MEZZE MANICHE FAVE E PANCETTA

Mettere a bollire dell'acqua in un tegamino; lavare i pomodori e praticare un taglio a croce di pochi millimetri sul vertice opposto al picciolo; tuffarli nell'acqua bollente, lasciarli per circa un minuto, quindi tirarli fuori e passarli velocemente nell'acqua fredda; partendo da uno dei tagli praticati e tirando verso il basso, privarli della pellicola.

Sgranare le fave eliminandone anche la pellicina e tenerle da parte.

Versare l'olio in una padella antiaderente e farvi dorare gli spicchi d'aglio interi sbucciati; togliere quindi quest'ultimi e versarvi la pancetta a dadini; dopo averla rosolata per un paio di minuti, unirvi le fave, farle insaporire un pochino e aggiungervi quindi la polpa di pomodoro.

Salare e pepare leggermente e fare cuocere quindi il sugo per una ventina di minuti circa a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto; prima di togliere dal fuoco completare con il prezzemolo precedentemente tritato.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e condirla con la salsa preparata.

04/07/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking