INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • Due kg. di pesce assortito
  • 500 g. di pomodori da sugo
  • Due-tre spicchi d'aglio
  • Uno-due peperoncini
  • bicchiere di vino bianco
  • Fette di pane abbrustolito e stropicciate d'aglio
  • Sale fino q.b.
  • Due bicchieri d'olio

CACCIUCCO LIVORNESE

Per questo tipo di zuppa si usano di preferenza scorfani, caponi (gallinelle), palombi piccoli, cicale, tracine, cioe' pesci di poco costo, a cui si aggiungono seppie o piccoli polpi.

Mettere in un tegame dell'olio, abbondante aglio tritato, i peperoncini e, appena l'aglio accenna a colorire, versare le seppie o i polpi ritagliati in pezzi e lasciare cuocere a recipiente coperto.

Quando saranno al punto giusto di cottura, bagnarli con il vino e fare evaporare.

Aggiungere quindi i pomodori a pezzi privati della buccia e dei semi (farvi un'incisione sul picciolo ed immergerli un paio di minuti prima in acqua bollente e poi in acqua fredda per facilitare l'operazione) diluendo con un po' d'acqua; condire con il sale, lasciare cuocere un tantino, ed aggiungere il resto del pesce a pezzi, lasciando bollire fino a completa cottura.

Preparare un piatto con fette di pane abbrustolite e stropicciate d'aglio e versarci sopra il pesce con il suo brodo.

14/10/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking