INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 1 Kg. di cardi
  • Un limone
  • Un cucchiaio di farina
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • 100 ml. di latte
  • 100 ml. di besciamella
  • 40 g. di burro
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

CARDI CON BESCIAMELLA

CardoEliminare ai cardi le foglie esterne filamentose e dure. Togliere quindi alle coste tenere e bianche le fibre ed i fili aiutandosi con un coltello (afferrare la base di ogni costa dall'esterno, sollevare i filamenti e sfilarli verso l'alto).

Dividere le coste così pulite in pezzi di cinque cm. di lunghezza ed immergerli, man mano, all'interno di una ciotola in cui precedentemente sarà stata messa dell'acqua fredda acidulata con il succo di mezzo limone (così non anneriscono); aggiungervi anche il cuore del cardo dopo averne eliminato la parte legnosa ed averlo fatto a pezzetti.

Riempire una pentola d'acqua e portarla ad ebollizione; salarla, spremerci il succo di mezzo limone e sciogliervi la farina (così la verdura non scurisce); versarvi i cardi sgocciolati e cuocerli per circa un'ora a fuoco moderato e a pentola coperta.

Scolarli un pochino al dente (devono risultare teneri ma non sfatti) e farli rosolare una decina di minuti in una padella antiaderente insieme a 30 g. di burro; aggiungere poi il latte e fare addensare.

Trasferirli quindi in una teglia leggermente imburrata, insaporirli con un po' di pepe e condirli con la besciamella; completare con una spolverata di parmigiano, qualche fiocchetto di burro, ed infornare a 180° per circa quindici minuti: il condimento si deve consolidare e si dovrà formare un leggero colore dorato in superficie (eventualmente, per gratinare, gli ultimi cinque minuti accendere il grill). Servire caldi.

01/05/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking