INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 500 g. di cipolle bianche o di Tropea
  • 40 g. di burro
  • 20 g. di farina
  • 1 l. di brodo (di pollo o vegetale)
  • 100 ml. di vino bianco
  • 100 g. di groviera (o di parmigiano o di entrambi i formaggi mischiati)
  • Otto fette di baguette (o pane casereccio)
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

ZUPPA DI CIPOLLE FRANCESE (SOUPE A' L'OIGNON)

Lavare, sbucciare ed affettare sottilmente le cipolle.

Sciogliere i burro in un tegame ed unirvi le cipolle, facendole appassire a fuoco basso e mescolando di tanto in tanto finché non avranno assunto un leggero colore dorato.

Aggiungere un paio di cucchiai d’acqua fredda, coprire e proseguire la cottura per altri 15 minuti.

Trascorso questo tempo, cospargere le cipolle di farina, mescolare per amalgamarla bene e, dopo un paio di minuti, unire alla preparazione il vino e una generosa spolverata di pepe macinato al momento.

Lasciare evaporare ed aggiungere infine il brodo bollente, continuando la cottura a fuoco basso e a recipiente coperto per circa 30 minuti: le cipolle devono quasi sfaldarsi (se opportuno, regolare di sale).

Nel frattempo, mettere le fette di baguette in una placca foderata con della carta forno e tostarle in forno a 180° per circa cinque minuti: devono diventare dorate e croccanti.

Adagiarle sul fondo di quattro pirofile monoporzione e rovesciarvi sopra le cipolle con il loro brodo (il pane emergerà in superficie); ricoprire ogni pirofila con abbondante formaggio in precedenza grattugiato e passarle sotto il grill per circa 5 minuti: il formaggio dovrà fondersi e gratinare.

Servire subito.




N.B.:
Grazie alla lunga cottura, le cipolle risulteranno particolarmente leggere e delicate; in ogni caso, per renderle ancora meno indigeste, eliminarvi la parte centrale.

Il brodo impiegato per realizzare la ricetta può essere a scelta di pollo oppure del brodo vegetale; quest’ultimo può essere realizzato facendo sobbollire per circa mezz’ora i classici odori (cipolla, sedano, carota e prezzemolo) oppure sciogliendo in acqua bollente del preparato granulare vegetale.

Il pane tostato può essere anche tagliato a cubetti: sarà più facile gustarlo insieme alla zuppa.







La zuppa di cipolle è un piatto povero e popolare che viene preparato in molti paesi; rinomata è la versione parigina, la cosiddetta “soupe à l’oignon”, proposta come piatto tipico e raffinato nei migliori ristoranti francesi.

Zuppa di cipolle

11/11/2015
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking