INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 320 g. di pasta tipo "caserecce"
  • 24 gamberi
  • 150 g. di mais lessato in scatola
  • Uno scalogno
  • 200 g. di pomodorini ciliegia
  • Un limone
  • 70 g. di parmigiano grattugiato
  • Una noce di burro
  • Sale grosso q.b.
  • Due cucchiai d'olio
  • Per il fumetto:
  • Gusci e teste dei gamberi
  • Una cipolla
  • Una costa di sedano
  • Una carota
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Una foglia di alloro
  • Pepe in grani q.b.
  • Sale fino q.b.
  • bicchiere di vino bianco
  • Due cucchiai d'olio

CASERECCE CON GAMBERI E MAIS

Sgusciare i gamberi, eliminarne il filetto nero sul dorso, quindi lavarli e asciugarli con della carta assorbente da cucina.

Versare in una casseruola due cucchiai d'olio e farvi rosolare per circa cinque minuti i gusci e le teste dei gamberi (precedentemente lavati sotto l'acqua fredda).

Unire la costa di sedano, la cipolla, la carota, il prezzemolo, l'alloro (tutto mondato, lavato ed eventualmente tagliato grossolanamente), qualche grano di pepe, il sale e cuocere per circa cinque minuti.

Bagnare quindi con il vino, farlo evaporare e coprire tutti gli ingredienti con dell'acqua fredda; proseguire la cottura per una mezz'ora circa, schiumando di tanto in tanto, fino a quando il liquido si sara' addensato.

Filtrare quindi il fumetto con un colino a maglia fine.

Lavare accuratamente il limone e, con un pelapatate, prendere la parte gialla della scorza (evitando quella bianca che risulterebbe amara) e tagliarla a listarelle sottili; metterle in una placca foderata con carta da forno e cuocerle a 100 per 40-45 minuti, fino a farle seccare.

Versare in una padella antiaderente due cucchiai di olio e farvi rosolare lo scalogno intero spellato; unirvi i gamberi, cuocerli per tre minuti mescolando con un cucchiaio di legno, quindi sgocciolarli e tenerli in un piatto.

Lavare i pomodori e, dopo averne tolto i semi e l'acqua di vegetazione, tagliarli a dadini.

Aggiungere al fondo di cottura dei crostacei il mais precedentemente sgocciolato, i pomodori e fare cuocere per due-tre minuti; unirvi il fumetto e, dopo averlo fatto restringere a fiamma vivace, versare le scorze di limone, una noce di burro, aggiustare eventualmente di sale e togliere il tutto dal fuoco.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quindi scolarla e trasferirla nella padella amalgamandola al condimento; aggiungere i gamberi, il parmigiano grattugiato, fare insaporire qualche istante a fiamma vivace e servire.



N.B:
Un risultato altrettanto soddisfacente della ricetta la si puo' ottenere sostituendo al fumetto del brodo vegetale.

30/04/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking