Suggerimenti

LA CURCUMA


Curcuma
La curcuma e' una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zinziberacee; originaria dell'Asia minore, e' coltivata nella Cina meridionale e nell'India orientale (che ne e' il primo produttore al mondo).

Dalla radice di questa pianta, opportunatamente essiccata e ridotta in polvere, si ottiene la spezia, la cui intensa colorazione giallo-arancio deriva da una sostanza presente al suo interno nota con il nome di curcumina.

L'aroma e' molto delicato, con un gusto amarognolo, e l'odore ricorda lo zenzero (che fa parte della sua stessa famiglia): in cucina viene impiegato per la preparazione di molte pietanze esotiche (si sposa mirabilmente anche a patate, uova e molti piatti a base di riso) e fa parte delle spezie che compongono il curry.

In India e' utilizzata da secoli nella medicina Ayurvedica per le sue virtu' preventive e terapeutiche, soprattutto come cicatrizzante ed antinfiammatorio; ha proprieta' digestive, diuretiche e disintossicanti (un uso regolare depura il sangue e tonifica il fegato).

02/01/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking