Suggerimenti

LA MENTA


Menta La menta (Mentha) e' una pianta erbacea perenne fortemente aromatica appartenente alla famiglia delle labiate (Laminacee). Ne esistono numerosissime varieta', ma quelle piu' conosciute e di uso comune sono la menta piperita, la menta romana e la mentuccia (assai profumata, ma di minori dimensioni).

Le foglie vengono raccolte a Giugno, prima della fioritura, mentre le sommita' fiorite in Luglio-Agosto, e vengono essiccate disponendole all'ombra, su dei graticci; il prodotto va stagionato per circa un mese e conservato al riparo dalla luce e dal calore per limitare la perdita di olio essenziale per evaporazione. La conservazione non deve mai superare l'anno.

In erboristeria le preparazioni con essenza di menta hanno funzioni antisettiche, analgesiche, antispasmodiche e stimolanti per lo stomaco (il te' alla menta e' digestivo e rinfrescante); per uso esterno, la menta e' utilizzata come deodorante e antisettico del cavo orale. Attenzione pero' che, ad alte dosi, provocano effetti contrari pericolosi per il sistema nervoso.

Le foglie di menta contengono una miscela di oli essenziali costituiti per l'80% da mentolo, un alcol che ha proprieta' anestetiche e che, quando viene applicato su pelle e mucose, produce una sensazione di freddo: agisce infatti sulle terminazioni nervose cutanee, e in particolare sui recettori responsabili delle sensazioni termiche, bloccando quelli sensibili al caldo, a favore di quelli che percepiscono il freddo. Il risultato e' che il cervello, non ricevendo piu' una informazione equilibrata, interpreta il segnale in modo errato e rimanda al resto del corpo una sensazione di freddo.

In cucina l'uso della menta e' molto diffuso in India, Medio Oriente ed in Nord Africa; e' comune anche in Spagna ed in Italia mentre in Francia viene considerato un aroma un po' rozzo. Per il suo sapore molto intenso, deve essere impiegata con molta moderazione; viene usata soprattutto fresca per la preparazione di alcune salse e piatti di carne (ottima con l'agnello, si abbina a tutte quelle dal sapore deciso come anatra e montone); e' inoltre ideale per la preparazione di legumi (ma il suo e' un aroma prettamente estivo e si sposa quindi bene con verdure estive come pomodori, cetrioli, patate novelle, melanzane e zucchine); e' una gustosa aggiunta alle preparazioni a base di frutta con lamponi, fragole ed altre bacche e spesso e' usata per guarnire dolci; viene inoltre utilizzata per il confenzionamento di liquori (tipica la bevanda alla menta proveniente dallo stato americano del Kentucky, preparata con il bourbon e servita in una speciale coppa d'argento) e di alcune bevande rinfrescanti (essiccata si presta bene per tisane e te').

05/12/2005
Copyright 1994-2014 Ricetteecooking