INGREDIENTI:
  • 100 g. di carne macinata di vitella
  • 100 g. di carne macinata di maiale
  • bicchiere di vino bianco
  • 300 g. d'olive verdi snocciolate
  • Due uova
  • 2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe q.b.
  • Due foglie di salvia
  • Sale fino q.b.
  • Olio di arachidi q.b.

FINTE OLIVE ASCOLANE


Tritare al mixer le olive.

Versare in un tegame un po' d'olio e rosolarvi il macinato di vitella e di maiale insieme alle foglie di salvia precedentemente pulite.

Bagnarlo quindi con il vino bianco, facendolo evaporare a fuoco vivace, e toglierlo dal fuoco per farlo raffreddare.

Versare allora il macinato in una terrina ed unirvi le olive, un uovo intero, il parmigiano grattugiato, una bella spolverata di pepe, una grattata di noce moscata ed il sale fino. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e formare quindi delle polpettine piccole come le olive.

Tenerle in frigorifero una mezz'ora circa per farle compattare bene, quindi passarle prima nella farina, poi nell'uovo precedentemente sbattuto e leggermente salato, ed infine nel pangrattato.

Friggerle in abbondante olio caldo e servire.

Finte olive ascolane

07/10/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking