INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 300 g. di pane toscano
  • Una cipolla di Tropea
  • Tre pomodori maturi
  • Qualche oliva nera
  • Un cetriolo
  • Dieci foglie di basilico
  • Tre cucchiai d’aceto di mele
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Quattro-cinque cucchiai d’olio

PANZANELLA

Spezzettare il pane a pezzetti di un paio di cm. circa, metterlo a bagno in una ciotola con dell’acqua fredda e lasciarlo riposare.

Trascorso un po’ di tempo, sgocciolare e strizzare bene con le mani il pane, sbriciolarlo e trasferirlo in un’insalatiera.

Irrorarlo con l’aceto ed aggiungervi le foglie di basilico spezzettate con le mani, la cipolla (mondata e tagliata a fettine), le olive, il cetriolo (sbucciato, lavato ed affettato sottilmente) e i pomodori (lavati ed affettati).

Condire il tutto con il sale, una spolverata di pepe macinato al momento, l’olio e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.



N.B.:
Il pane toscano ha la particolarita' di essere senza sale; inoltre, e' ricco di mollica con una grana particolare, che quando si bagna si sbriciola senza spappolarsi e rimanendo consistente.

La Panzanella è ancora più buona se preparata alcune ore prima e poi conservata in frigorifero coperta con una pellicola fino al momento di essere servita (con il riposo si insaporisce meglio).

Panzanella

07/10/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking