INGREDIENTI:
  • Grissini q.b.
  • Prosciutto crudo q.b.
  • Lonza q.b.
  • Salame (es. "Ungherese" o "Milano" o "Cacciatore") q.b.
  • Olive (es. verdi in salamoia o piccanti o di Gaeta) q.b.
  • Verdure sott'olio (es. funghi e carciofini) q.b.
  • Formaggio (es. "Settecolli" o "Emmenthal" o "Provolone" o "Asiago" o ciliegine di mozzarella) q.b.
  • Frittata di uova con verdure (es. di zucchine o di patate) q.b.
  • Bruschetta al pomodoro q.b.

ANTIPASTO DI MONTAGNA



Preparare l'antipasto direttamente nel piatto d'ogni commensale, cercando di dare anche un buon impatto estetico all'insieme.

A tal fine, ecco qualche suggerimento: ogni fetta di prosciutto crudo puo' essere avvolta in un grissino, il salame (se tipo "Milano") avvolto a forma di cono, il formaggio tagliato a fettine (se tipo "Settecolli") o listarelle (se tipo " Asiago"), la frittata servita a spicchi.





N.B.:
Questo e' un antipasto "tipo", ma e' ovvio che ognuno puo' dare spazio alla propria fantasia cambiando o aggiungendo qualcosa: ad esempio, le verdure sott'olio possono essere sostituite da zucchine e melanzane grigliate, e la bruschetta al pomodoro puo' essere sostituita da quella al pate' d'olive (in questo caso ovviamente non andrebbero messe le olive sfuse).

Insieme a questo tipo di antipasto, sulla tavola non deve naturalmente mancare del pane, sistemato negli appositi cestini portapane (e' ottimo il filone casereccio).

07/10/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking