INGREDIENTI
(dosi per 6 porzioni ed una teglia di circa 26x33 cm.):
  • 500 g. di pasta sfoglia per lasagna
  • 800 g. di funghi tipo champignon
  • 500 ml. di besciamella pronta
  • 500 g. di mozzarella
  • 200 g. di parmigiano grattugiato
  • Un limone
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Quattro cucchiai di olio

LASAGNA BIANCA AI FUNGHI

Privare i funghi della cima del gambo e pulirli quindi con della carta assorbente da cucina per eliminarne la terra; togliere poi la leggera pellicola che li ricopre, strofinarli leggermente con il limone per evitare che anneriscano e, per ultimo, tagliarli a fettine dopo averne tolto eventuali altri residui di terra con la carta.

Versare l'olio in una padella antiaderente ed aggiungervi i funghi così mondati; aggiustare di sale, chiudere con un coperchio e cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti.

Giunti a cottura, eliminare l’aglio, aggiungere il prezzemolo tritato e tenere da parte al caldo.

Tagliare la mozzarella a cubetti.

Riempire una pentola d’acqua, portarla ad ebollizione ed aggiustarla di sale; versarvi un cucchiaio d’olio (così la pasta non si attacca) ed immergervi quindi 3-4 sfoglie di pasta per volta, facendole cuocere per dieci minuti; trascorso questo tempo, scolarle con una schiumarola ed adagiarle delicatamente, senza sovrapporle le une con le altre, su un telo da cucina o su un foglio di carta forno precedentemente bagnato e strizzato.

Procedere così per le successive sfoglie, avendo cura di cuocerle sempre tutte per lo stesso tempo (se nel frattempo l’acqua si è consumata, aggiungerne dell'altra, aggiustarla eventualmente di sale, aspettare che riprenda il bollore e proseguire con la cottura).

Procedere quindi con la preparazione della lasagna, cominciando con il versare su una teglia d’alluminio o una pirofila da forno un leggero strato di besciamella.

Sistemare quindi un primo strato di pasta sfoglia, dell’altra besciamella, un po’ di funghi, la mozzarella a cubetti ed il parmigiano grattugiato.

Proseguire così fino ad esaurire tutti gli ingredienti, terminando con uno strato di besciamella ed una spolverata di parmigiano.

Infornare a 200° per 30 minuti circa: la pasta risulterà cotta quando si sarà formata sulla superficie una leggera crosticina dorata.

14/10/2004
Copyright © 1994-2024 Ricetteecooking