INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 320 g. di riso tipo "parboiled"
  • 500 g. di asparagi
  • 600 ml. di brodo vegetale
  • di cipolla
  • bicchiere di vino bianco
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • Una noce di burro (o tre cucchiai di panna da cucina)
  • Pepe q.b.
  • Due cucchiai d'olio

RISOTTO AGLI ASPARAGI

Preparare il brodo sciogliendo nell'acqua bollente del preparato granulare vegetale.

Pulire gli asparagi eliminandone la base dura, lavarli e lessarli in acqua bollente salata; quindi scolarli e frullare i gambi con il minipimer, tenendo da parte le punte.

Versare l'olio in una padella antiaderente ed imbiondirvi a fuoco basso la cipolla precedentemente tritata. Unire il riso, tostarlo per qualche minuto a fuoco vivace mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e bagnare il tutto con il vino, facendolo evaporare.

Proseguire quindi la cottura del riso aggiungendo del brodo caldo, unendone un mestolo alla volta e non versandone dell'altro se il precedente non e' stato assorbito. Qualche minuto prima della fine della cottura, aggiungere anche la crema di asparagi.

Togliere quindi dal fuoco ed unire al riso le punte di asparagi tenute da parte (tranne qualcuna da usare per la decorazione), la noce di burro (o la panna), una bella spolverata di pepe e di parmigiano ed amalgamare il tutto.

Distribuire nei piatti guarnendo con qualche punta d'asparago e servire.



N.B.:
Una variante gustosa a questo risotto e' quella di rosolare insieme alla cipolla tritata anche della pancetta a cubetti.

Per una presentazione d'effetto, il risotto puo' essere servito all'interno di cestini di grana padano.

Risotto agli asparagi

24/05/2013
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking