INGREDIENTI
(dosi per 6 porzioni ed una teglia di circa 26x33 cm.):
  • 500 g. di pasta sfoglia per lasagna
  • 600 g. di fagiolini
  • 3 patate medie
  • 300 g. di pesto
  • 500 ml. di besciamella pronta
  • 200 g. di parmigiano grattugiato
  • 100 g. di pinoli
  • Latte q.b.
  • Un cucchiaio d'olio
  • Sale q.b.

LASAGNA AL PESTO CON FAGIOLINI E PATATE

Spuntare le estremità dei fagiolini e dividerli a metà.

Lavarli accuratamente e lessarli in acqua bollente salata, quindi scolarli e versarli in una terrina.

Riempire un tegame d'acqua fredda e mettervi a cuocere a fuoco moderato le patate, precedentemente lavate e con tutta la buccia, chiuse con un coperchio. Quando l'acqua giunge ad ebollizione, togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 30-40 minuti (a seconda della loro grandezza): infilando uno stecchino, la patata deve risultare morbida al suo interno.

Toglierle quindi dal tegame e, dopo averle fatte intiepidire, sbucciarle tagliarle a fettine ed unirle ai fagiolini.

Riempire una pentola d’acqua, portarla ad ebollizione ed aggiustarla di sale; versarvi un cucchiaio d’olio (così la pasta non si attacca) ed immergervi quindi 3-4 sfoglie di pasta per volta, facendole cuocere per dieci minuti; trascorso questo tempo, scolarle con una schiumarola ed adagiarle delicatamente, senza sovrapporle le une con le altre, su un telo da cucina o su un foglio di carta forno precedentemente bagnato e strizzato.

Procedere così per le successive sfoglie, avendo cura di cuocerle sempre tutte per lo stesso tempo (se nel frattempo l’acqua si è consumata, aggiungerne dell'altra, aggiustarla eventualmente di sale, aspettare che riprenda il bollore e proseguire con la cottura).

Versare la besciamella in una ciotola, unirvi il pesto ed amalgamare bene il tutto (se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungervi un pochino di latte).

Versare su una teglia d’alluminio o una pirofila da forno un leggero strato di salsa al pesto.

Sistemare quindi un primo strato di pasta sfoglia, dell’altra besciamella, i fagiolini, le patate, qualche pinolo ed il parmigiano grattugiato.

Proseguire così fino ad esaurire tutti gli ingredienti e terminare con uno strato di besciamella ed una spolverata di parmigiano.

Infornare a 200° per 30 minuti circa: la pasta risulterà cotta quando si sarà formata sulla superficie una leggera crosticina dorata.

Lasagne al pesto con fagiolini e patate

22/09/2009
Copyright © 1994-2021 Ricetteecooking