INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • Per la pasta:
  • 300 g. di farina
  • 3 uova
  • Per il ripieno ed il condimento:
  • 6 carciofi
  • Un limone
  • Due spicchi d'aglio
  • 200 g. di ricotta
  • 200 g. di robiola
  • 100 g. di pecorino
  • 80 g. di parmigiano grattugiato
  • 100 g. di gherigli di noci
  • Un uovo
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Pepe q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Una noce di burro
  • Tre cucchiai d'olio

ROTOLO AI CARCIOFI

Carciofi
Togliere ai carciofi le foglie dure, spuntarne la cima, tornire il girello ed eliminarne il gambo che, una volta pulito, verra' anch'esso cotto; man mano che si procede, mettere i carciofi cosi' mondati a bagno in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

Versare l'olio in una padella antiaderente e farvi rosolare gli spicchi d'aglio interi; togliere quindi quest'ultimi e unirvi i carciofi tagliati a fettine sottili.

Aggiungere mezzo bicchiere d'acqua, salare e cuocere per circa 20 minuti con un coperchio e a fuoco moderato, unendo a meta' cottura il prezzemolo tritato.

Impastare sul piano da lavoro la farina con le uova, seguendo il procedimento spiegato per la preparazione della pasta all'uovo, e ricavarne (con il matterello o con l'apposita macchinetta) due rettangoli di circa 40 cm. di lunghezza; sovrapporli leggermente lungo il lato piu' lungo e saldarli fra di loro premendo con le dita, al fine di ottenere un unico rettangolo di circa 30x40 cm. da adagiare su un foglio di carta da forno.

Mescolare in una terrina la robiola, la ricotta, 60 g. di parmigiano, l'uovo ed un pizzico di pepe; amalgamare bene il tutto e ripartire il composto cosi' ottenuto sul rettangolo di pasta. Distribuirvi poi i carciofi, i gherigli di noci tritati e, per ultimo, il pecorino affettato sottilmente con un pelapatate.

Aiutandosi con la carta da forno, arrotolare la pasta sul ripieno ed avvolgere il rotolo cosi' ottenuto nella carta stessa fissandone le estremita' con dello spago da cucina.

In un tegame ovale portare ad ebollizione dell'acqua salata e cuocervi il rotolo per circa 25 minuti a fuoco moderato. Toglierlo quindi dal tegame e, una volta raffreddato, eliminarne la carta e tagliarlo a fette; servire quest'ultime condite con una bella spolverata di parmigiano ed il burro fuso.


N.B.:
Il rotolo puo' essere preparato e lessato anche il giorno prima; una volta raffreddato e tagliato a fette, si possono disporre quest'ultime all'interno di una pirofila (o piu' pirofile individuali), condirle con parmigiano, qualche fiocco di burro e conservarle in frigorifero. Prima di servirle, si fanno gratinare in forno a 180 per circa 25 minuti.

20/04/2008
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking