INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • Un kg. di patate
  • 50 g. di burro
  • Due tuorli d'uovo
  • Due cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Una grattata di noce moscata
  • Sale fino q.b.

PATATE DUCHESSA

Lavare e mettere a lessare le patate, con la buccia, in acqua fredda facendole bollire per 30-40 minuti circa a fuoco moderato (per sapere se sono giunte a cottura, pungerle con una forchetta: la patata deve essere morbida).

Scolarle e sbucciarle ancora calde; passarle quindi con il "passaverdura" o schiacciarle semplicemente con una forchetta a mano (non usare il mixer perche' l'elevata velocita' le renderebbe collose).

Trasferire le patate in un tegame antiaderente, condirle con il burro, il sale, la noce moscata e amalgamare bene il tutto; fare asciugare la purea a fuoco moderato per qualche minuto sempre mescolando, quindi togliere dal fuoco ed incorporarvi i tuorli leggermente sbattuti (lasciandone un pochino da parte) ed il parmigiano grattugiato.

Formare con il composto ottenuto delle palline (aiutandosi con un cucchiaio), oppure dei ciuffetti (usando una tasca da pasticciere munita di bocchetta dentata) da sistemare su una placca precedentemente imburrata.

Spennellarne la superficie con il tuorlo tenuto da parte e gratinare in forno a 180 per circa 15 minuti.

Patate duchessa

06/03/2008
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking