INGREDIENTI:
  • Due albumi d'uovo
  • 120 g. di zucchero in polvere
  • Un limone
  • 250 ml. di panna fresca
  • 100 g. di cioccolato fondente con cacao al 70%

MERINGHE PANNA E CIOCCOLATO

Biscotti e pasticciniMontare in una ciotola gli albumi a neve ferma insieme a qualche goccia di limone (si ottiene cosi' una meringa candida e senza alcun odore di uovo).

Le uova non devono essere fredde ma a temperatura ambiente; vanno separate molto attentamente, perche' anche una minima presenza di tuorlo tra gli albumi pregiudicherebbe inesorabilmente il risultato.

Quando vengono sbattuti gli albumi, il movimento deve essere ritmico e senza interruzioni fino alla fine, fino a quando cioe', sollevando la frusta, l'albume si rivela talmente compatto da formare delle punte solide (se si usa uno sbattitore, si deve aumentare la velocita' in maniera graduale, fino a raggiungere il massimo solo quando la massa e' ben soda).

Aggiungere lo zucchero, la cui quantita' deve corrispondere all'incirca al doppio del peso degli albumi: va incorporato poco alla volta, fino ad esaurimento. Proseguire quindi la lavorazione fino a quando il composto appare bello sodo e lucido.

Travasarlo all'interno di una tasca da pasticciere e formare tante piccole palline.

A questo punto, cuocere le meringhe cosi' ottenute: ma non si tratta, in verita', di una cottura vera e propria, in quanto devono piu' che altro asciugarsi lentamente, essiccandosi e diventando vuote all'interno e candide all'esterno; per questo motivo, il forno deve essere bassissimo (dai 70 ai 110 al massimo) ed occorre un tempo piuttosto lungo (anche un paio d'ore); durante la cottura, e' bene lasciare lo sportello del forno leggermente aperto: in questo modo l'umidita' si disperde e la meringa non resta molla all'interno.

Dividere il cioccolato in piccoli pezzi e versarli in un pentolino; farlo fondere dolcemente mettendo il recipiente a bagnomaria in un tegame piu' grande con dell'acqua precedentemente portata ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto.

Montare la panna: per la buona riuscita, sia il recipiente che la frusta dovranno essere molto freddi (basta tenerli qualche minuto nel freezer prima dell'utilizzo) e la frusta dovra' essere usata lentamente.

Farcire le meringhe con la panna, assemblandole a due a due e disporle a piramide direttamente nei piatti individuali. Guarnire versandoci sopra a filo il cioccolato fuso e servire.


N.B.:
A piacere, il cioccolato puo' essere sostituito da una salsa gia' pronta alla fragola o al lampone.

01/03/2008
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking