INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • 700 g. di verdure a piacere
  • 400 g. di besciamella
  • 40 g. di parmigiano grattugiato
  • 5 uova
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Burro e pangrattato q.b. per lo stampo

SFORMATO DI VERDURE

Spinaci, zucchine e carciofiPulire e lessare la verdura in abbondante acqua bollente salata, quindi scolarla e passarla con un frullatore ad immersione.

Trasferire la purea ottenuta in una padella antiaderente e farla asciugare per circa cinque minuti a fuoco moderato (deve perdere l'umidita', altrimenti la preparazione risulta acquosa e non si compatta bene).

Incorporare al passato di verdura intiepidito la besciamella, il parmigiano e le uova precedentemente sbattute leggermente in una ciotola; aggiustare di sale e dare una bella spolverata di pepe al tutto: il composto dovra' risultare piuttosto sodo.

Imburrare e spolverizzare con del pangrattato uno stampo antiaderente o di alluminio della capacita' di 1,5 l. (o, a piacere, sei stampini individuali della capacita' di 250 ml. l'uno) e riempirlo con la purea di verdure, lasciando un bordo di circa due-tre cm.

Sistemare lo stampo in un recipiente piu' grande riempito a meta' di acqua bollente ed infornare a 190 per mezz'ora (se durante la cottura il livello dell'acqua si dovesse abbassare troppo, aggiungere dell'altra acqua calda; se la preparazione dovesse colorare eccessivamente, coprirla invece con un foglio di alluminio imburrato e forato per permetterne l'uscita del vapore). Per controllare la cottura, infilare nella preparazione uno stecchino di legno: sara' pronta se esce asciutto.

Lasciare lo stampo per circa un quarto d'ora nel forno spento con lo sportello aperto, quindi sformare e servire.




N.B.:
Per realizzare questa ricetta si puo' utilizzare qualsiasi verdura a piacere (per esempio spinaci, cicoria, zucchine o carciofi), sia fresca che surgelata.
Il parmigiano puo' essere sostituito con altri tipi di formaggio stagionato grattugiato (ad esempio Emmental o pecorino).
Se piace, puo' essere aggiunta alla preparazione anche una grattata di noce moscata.

16/11/2007
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking