INGREDIENTI
(dosi per 8 persone):
  • Un melone
  • 300 g. di panna fresca da montare
  • 210 g. di zucchero in polvere
  • Quattro uova
  • 150 ml. di Porto bianco
  • Un limone

SEMIFREDDO DI MELONE AL PORTO

Dolci semifreddi
Foderare con della pellicola da cucina uno stampo da plum-cake della capacita' di un litro.

Mettere in un pentolino i rossi d'uovo con 50 g. di zucchero in polvere e lavorare con una frusta finche' il composto sara' ben montato, leggero e rigonfio.

Unirvi un bicchiere di Porto e fare addensare il composto a bagnomaria senza mai smettere di sbattere, per impedire che le uova cuociano intorno ai bordi (l'acqua del bagnomaria non deve bollire ma soltanto fremere).

Raffreddare quindi lo zabaione ottenuto ponendo il recipiente su acqua fredda per fermare la cottura ed evitare che si divida, mescolandolo di tanto in tanto.

Montare in un pentolino a parte sempre a bagnomaria, tre albumi insieme a 120 g. di zucchero fino a quando diventeranno lucidi ed inizieranno a velare le pareti del recipiente.

Montare quindi la panna fredda e amalgamarla allo zabaione; incorporarvi gli albumi e versare il composto nello stampo. Tenere la preparazione in freezer per cinque ore.

Nel frattempo, pulire il melone, tagliandolo prima a meta' e togliendovi quindi i semi con un cucchiaio; estrarre una parte della polpa con l'apposito scavino formando qualche pallina ed asportare quella rimasta che dovra' essere invece frullata insieme ad un cucchiaio di succo di limone, 40 g. di zucchero in polvere ed il Porto rimasto.

Rovesciare su un piatto di portata il semifreddo eliminando la pellicola e tagliarlo a fette; disporvi intorno le palline di melone e guarnire il tutto con il frullato.



N.B.:
Gli albumi montati a caldo tengono maggiormente rispetto a quelli montati a freddo; all'inizio si deve sbattere con delicatezza, per poi accelerare il movimento quando cominciano a gonfiarsi; aggiungendo gli albumi montati in questo modo, si otterra' un semifreddo piu' morbido che si potra' tagliare e servire poco dopo averlo tolto dal congelatore.

21/08/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking