Suggerimenti

IL LIME


Lime Il lime (Citrus Aurantifolia) e' il frutto di una pianta arbustiva sempreverde appartenente alla famiglia delle Rutaceae, originaria della Malesia e dell'India; attualmente viene coltivata anche in Messico, in Brasile, nell'America Latina, in Spagna e in Egitto. Alta fino a cinque metri, ha foglie ovali e fiori bianchi e profumati prodotti in diversi periodi dell'anno. Il frutto , che matura da luglio a settembre, e' leggermente ovale, la buccia e' sottile, dal colore verde intenso e brillante con qualche sfumatura gialla e ricca di oli essenziali; la polpa e' succosa e dal gusto acidulo, in quanto contiene fino al 6% di acido citrico. Esiste anche una varieta' dal sapore leggermente agrodolce. E' una pianta che viene coltivata anche a scopo ornamentale.

In cucina, il lime puo' essere usato come un limone dal sapore leggermente piu' esotico ed aromatico; e' ottimo pertanto sui fritti e nelle marinate sia di carni bianche che di pesce. E' un elemento essenziale per la preparazione di molti cocktail (famoso il "Caipirina") e succhi di frutta.

Per quanto riguarda le virtu' terapeutiche, il suo apporto calorico e nutritivo e' praticamente molto simile a quello del limone: anche il lime e' infatti ricco di vitamina C (che ha un potere antiossidante e potenzia le difese immunitarie), di sali minerali (soprattutto il potassio); e' un naturale antiacido gastrico, favorisce la digestione ed ha notevoli proprieta' toniche, rinfrescanti, antidiarroiche, diuretiche, antisettiche e battericide; l'acido citrico in esso contenuto ha potere solvente sui calcoli renali facilitandone lo scioglimento ed impedendone la formazione. Le foglie e la buccia di questo frutto contengono essenze aromatiche ed oli essenziali molto apprezzate in erboristeria e nell'industria dei profumi e dei detergenti. Il suo apporto calorico e' di 14 kcalorie ogni 100 g. di prodotto.

13/08/2006
Copyright © 1994-2014 Ricetteecooking