Suggerimenti

LA FRUTTA SECCA


Frutta seccaSe volete tritare grossolanamente frutta secca come mandorle e nocciole, appoggiatela su un tagliere ed usate un coltello ben affilato od una mezzaluna, immergendo di tanto in tanto la lama in acqua molto calda e quindi asciugandola prima di utilizzarla per facilitare l'operazione.

Per ridurre le nocciole e le mandorle in lamelle o filetti, tenetele prima almeno un'ora nel freezer, cosi' non si sbriciolano.

Per eliminarne la pellicola interna, tuffare mandorle, noci o nocciole sgusciate in acqua bollente e fatele sobbollire 2-3 minuti; quindi scolarle e passarle rapidamente sotto l'acqua fredda: in questo modo la pellicola si stacchera' facilmente dal frutto; raccogliete la frutta in un telo da cucina e strofinatela per eliminarne completamente la pellicola.

Per ottenere la farina con la quale preparare gustose torte e biscotti, unire ogni 100 g. di frutta secca sgusciata 30 g. di zucchero semolato che ne assorbe l'olio emesso e ridurla in polvere con un frullatore.

15/08/2006
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking