INGREDIENTI
(dosi per 1,6 kg.):
  • 1,2 Kg. di limoni a scorza spessa
  • 500 g. di miele
  • 500 g. di mandorle spellate
  • 30 g. di zucchero

SCORZE DI LIMONE AL MIELE E MANDORLE

Biscotti e pasticcini Lavare ed asciugare i limoni; sbucciarli senza intaccarne la parte bianca e tagliare la scorza a filini sottilissimi di due mm. di spessore: si dovra' ottenere circa 400 g. di scorza; allargare i filini su un telo e lasciarli asciugare all'aria tre ore; metterli quindi in una ciotola di vetro e, coperti d'acqua fredda, lasciarli riposare per 24 ore.

Trascorso questo tempo, scolarli e asciugarli con un telo.

Versare il miele in un tegame antiaderente e portarlo quasi a bollore a fuoco basso per 10 minuti; unire le scorze e proseguire quindi la cottura per altri 20 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Aggiungere le mandorle precedentemente tagliate a filetti e, dopo circa due minuti, lo zucchero, mescolando ancora per tre minuti; l'impasto deve risultare consistente: se occorre, aggiungere altro zucchero.

Versare il composto in una teglia rettangolare della capacita' di un litro e foderata con carta da forno allo spessore di un cm.; livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio unto d'olio, o usando mezzo limone dalla parte del taglio, e lasciare completamente raffreddare per almeno tre ore.

Sformarlo quindi su un tagliere eliminandone la carta e tagliarlo a quadratini di 2,5 centimetri. Servirli all'interno di pirottini di carta o di cioccolato fondente.



N.B.:
Questi dolcetti si conservano 3-4 mesi in barattoli di vetro a chiiusura ermetica, in un luogo fresco e buio.

Sono ottimi per accompagnare un caffè o a fine pasto abbinati ad un vino dolce.

03/12/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking