INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 1,2 kg. di scampi
  • 50 ml. di whisky ( bicchiere)
  • Due limoni
  • Sale fino q.b.
  • Quattro cucchiai di olio

SCAMPI ALL'WHISKY E LIMONE

Scampi
Sciacquare gli scampi sotto l'acqua corrente, incidere leggermente con un paio di forbici il guscio lungo il dorso dalla parte della coda, senza tagliarne la polpa ed eliminare il filamento intestinale sfilandolo con una pinzetta o uno stecchino (se non si toglie, puo' dare un sapore amaro alla preparazione); lavare nuovamente gli scampi sotto l'acqua corrente.

Grattugiare la scorza di un limone, quindi dividerlo a meta' e spremenerne il succo, filtrandolo attraverso un colino.

Scaldare l'olio in una padella antiaderente e rosolarvi gli scampi per un minuto, mescolando; aggiungere la scorza ed il succo del limone, il liquore e lasciare evaporare due minuti a fuoco vivo; aggiustare di sale, mettere un coperchio e proseguire la cottura a fiamma moderata altri due minuti (non prolungare di piu' il tempo di cottura degli scampi, altrimenti diventano duri).

Trasferire il pesce sul piatto di portata e guarnire con gli spicchi del limone rimasto; servire subito.


N.B.:
Questa ricetta puo' essere realizzata sostituendo gli scampi con un chilo di gamberetti.

22/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking