INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 800 g. di calamari interi scongelati
  • 600 g. di carciofi
  • Due spicchi d'aglio
  • 200 ml. (due bicchieri) di brodo vegetale
  • Un limone
  • Pepe q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Cinque cucchiai d'olio

CALAMARI AI CARCIOFI

Scongelare i calamari a temperatura ambiente, sciacquarli, asciugarli e tagliare le sacche ad anelli ed il ciuffo dei tentacoli a pezzi di due centimetri.

Preparare il brodo vegetale versando nell'acqua in ebollizione del preparato granulare vegetale, quanto basta ad insaporirlo.

Rosolare in un tegame uno spicchio d'aglio con due cucchiai d'olio e, dopo averlo eliminato, unirvi i calamari e rosolarli per cinque minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Versare il brodo, coprire il tegame e cuocere per 30 minuti a fuoco basso (controllare la cottura con le punte di una forchetta: se penetrano il pesce e' pronto).

Nel frattempo, eliminare ai carciofi le foglie esterne dure, tagliarne le punte, lavarli e ridurli in otto spicchi immergendoli man mano in acqua acidulata con il succo del limone.

Rosolare in una padella con tre cucchiai d'olio l'aglio rimasto ed unire i carciofi rosolandoli un minuto a fuoco medio; salare, abbassare la fiamma e cuocere aggiungendo, se necessari, due-tre cucchiai d'acqua.

Versare i carciofi nel tegame dei calamari, unirvi il pepe e fare insaporire per altri cinque minuti.

22/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking