INGREDIENTI:
  • 600 g. di sarde gia' pulite ed aperte "a libro"
  • 400 g. di patate
  • Due uova intere ed un tuorlo
  • 20 ml. di latte
  • 30 g. di pangrattato
  • 60 g. di parmigiano grattugiato
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Due spicchi d'aglio
  • 10 ml. di succo di limone
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Due cucchiai di olio

TORTIERA DI SARDE E PATATE

Sarde

Lavare le patate, metterle in un tegame, coprirle d'acqua fredda e portarle a bollore.

Cuocerle quindi per circa mezz'ora e, cinque minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere il sale grosso; scolarle, sbucciarle e tagliarle a fette di cm.

Lavare le sarde in acqua fredda (se surgelate, devono essere fatte prima scongelare) e tamponarle con carta da cucina assorbente.

Tritare finemente l'aglio ed il prezzemolo ed unirli al parmigiano.

Versare in una teglia antiaderente (o una pirofila da forno) l'olio e cospargere il pangrattato sia sul fondo che sul bordo in uno strato compatto; sistemare sul fondo le fette di patate sovrapponendole leggermente, spolverizzare con il miscuglio di parmigiano ed odori e sistemare quindi uno strato di sarde con il dorso verso l'alto; salare, condire con un filo d'olio, il limone ed il parmigiano con gli odori.

Continuare in questo modo fino a quando non si sono esaurite le sarde.

Rompere in una ciotola le uova, unirvi il tuorlo, il latte, del sale fino, il pepe e sbattere il tutto con una forchetta; versare il miscuglio ottenuto sulle sarde in uno strato uniforme.

Infornare a 180 per 20 minuti, finche' non si forma sulla superficie della tortiera una crosticina dorata.




N.B.:
Questo piatto si puo' servire sia caldo che a temperatura ambiente (o riscaldato cinque minuti nel forno a 200).

22/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking