INGREDIENTI:
  • 300 g. di sardine gia' pulite ed aperte a libro
  • 100 g. di farina
  • 250 ml. di aceto rosato
  • 2 foglie di salvia
  • Un rametto di rosmarino
  • Origano q.b.
  • Uno spicchio d'aglio
  • Sale fino q.b.
  • Olio q.b.

SARDINE IN CARPIONE

Sardine
Dopo averlo lavato ed asciugato, passare il pesce nella farina, su entrambi i lati, scuotendolo per eliminarne l'eccesso.

Scaldare in una larga padella dell'olio e cuocervi le sardine, dorandole da ambo le parti per otto minuti.

Scolarle con un mestolo forato, adagiarle su carta da cucina assorbente ed insaporirle con un pizzico di sale.

Scaldare in un tegamino un cucchiaio d'olio, unire l'aglio (precedentemente privato del germoglio verde), il rosmarino e la salvia tritati finemente; fare insaporire due minuti ed aggiungere l'origano e l'aceto; lasciare bollire la marinata tre minuti a fuoco basso ed aggiungere un pizzico di sale.

Disporre il pesce ancora caldo in un piatto, bagnarlo con la marinata e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Coprire quindi con la pellicola trasparente e lasciare in frigorifero per un'ora (si puo' preparare il piatto in anticipo e conservarlo anche cinque giorni in un contenitore a chiusura ermetica in frigorifero).

22/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking