INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 600 g. di pescatrice in quattro tranci
  • 300 g. di pomodori
  • 40 g. di olive nere
  • Un limone
  • Una arancia
  • 25 ml. di vino bianco (2,5 cucchiai)
  • Un cucchiaino di amido di mais
  • Uno spicchio d'aglio
  • 10 g. di basilico (un rametto)
  • 5 g. di prezzemolo (un rametto)
  • Una foglia di alloro
  • Pepe q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Due cucchiai di olio

RANA PESCATRICE AGLI AGRUMI


Lavare l'arancia ed il limone e spremerne la metà filtrando i succhi attraverso un colino.

Sbattere con una forchetta in una ciotola l'amido di mais con il vino bianco; aggiungervi un cucchiaio d'olio ed allungare con i succhi degli agrumi. Dare una spolverata di pepe, aggiustare di sale, amalgamare bene tutti gli ingredienti e tenere la salsa da parte.

Privare i tranci della pelle, lavarli, asciugarli con carta da cucina assorbente e spolverizzarli con poco sale e pepe.

Adagiarli nel centro di un foglio di carta d'alluminio unto leggermente d'olio, aggiungere le olive, i pomodori precedentemente spellati, privati dei semi, dell'acqua di vegetazione e tagliati a dadini, cospargere con l'aglio fatto a pezzi e l'alloro.

Condire i tranci con la salsa agli agrumi e con l'olio rimanente, chiudere il cartoccio e cuocerlo sulla placca del forno per 17 minuti a 180°.

Aprire il cartoccio e servirlo guarnendo con alcune fette dell'arancia e del limone rimasti.




N.B.:
La pescatrice puo' essere sostituita con uguale peso di nasello in quattro fette; per renderlo piu' saporito, spruzzarlo con tre cucchiai di succo di limone, farlo riposare 20 minuti e asciugarlo con carta da cucina assorbente prima di metterlo nel cartoccio.

22/11/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking