INGREDIENTI
(dosi per uno stampo 24x24 o del Ø di 24 cm.):
  • 3 mele
  • 300 g. di farina 00
  • 250 g. di yogurt greco bianco magro
  • 3 uova
  • 110 g. di zucchero in polvere
  • 80 g. di olio di semi
  • 20 g. di Rum
  • Un limone
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Burro e farina q.b. per lo stampo
  • Per guarnire:
  • Zucchero semolato q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

TORTA DI MELE E YOGURT

Imburrare ed infarinare lo stampo e tenerlo da parte.

Versare in una ciotola i tuorli d’uovo, aggiungervi lo zucchero e sbattere con una frusta fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

Unire quindi lo yogurt, l’olio di semi, il Rum e la scorza grattugiata del limone.

Sbucciare due mele, eliminarvi il torsolo, tagliarle a pezzi e bagnarle con un po’ di succo di limone per non farle annerire; frullarle con il mixer ad immersione fino a ridurle a purea e versarle nella ciotola.

Unirvi quindi la farina con il lievito setacciati e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Montare a neve gli albumi, unirli delicatamente all'impasto con movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontarli e trasferire il tutto nello stampo.

Sbucciare la mela rimasta, dividerla in quattro spicchi, eliminarvi il torsolo e tagliare ogni spicchio a fettine sottili; sistemarle allineandole man mano sulla superficie del dolce, spolverizzare con un po’ di zucchero semolato ed infornare a 180° per circa 40 minuti (controllare la cottura facendo la prova stecchino: deve uscire completamente asciutto).

Una volta raffreddato, sformare il dolce trasferendolo su un piatto di portata e spolverizzarne la superficie con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un colino.



N.B.:
La presenza delle mele la rende una torta umida; deve essere pertanto conservata in un contenitore che non sia completamente ermetico, in cui sia presente una circolazione d’aria che possa evitare l’aumento di questa umidità all'interno della torta, prima causa di formazione della muffa. L’ideale è sistemarla su un piatto di portata, coperta con un coprivivande; per una durata maggiore, si può tenere anche in frigorifero; in quest’ultimo caso basterà lasciarla qualche minuto a temperatura ambiente prima di essere servita (è ottima anche servita fresca).

Torta di mele e yogurt


Torta di mele e yogurt

20/10/2022
Copyright © 1994-2022 Ricetteecooking