INGREDIENTI BASE
(per 12 crespelle del di 18 cm.):
  • 125 g. di farina
  • Due uova
  • 250 ml. di latte
  • 10 g. di burro
  • 20 g. di zucchero
  • 10 ml. di liquore tipo rhum o brandy
  • Un limone
  • Un pizzico di sale fino
  • Per il ripieno ed il condimento:
  • 500 g. di arance
  • Un limone
  • 80 g. di zucchero
  • 50 g. di burro
  • 50 ml. di liquore all'arancia

CREPES ALL'ARANCIA (CREPES SUZETTE)


Mettere il burro all'interno di un padellino antiaderente, fonderlo a fuoco dolce e tenerlo da parte.

Sbattere in una ciotola le uova con il sale, unirvi la farina, lo zucchero ed il latte freddo poco alla volta, mescolando per eliminare i grumi.

Aggiungere il burro fuso raffreddato e lasciare riposare la pastella un'ora a temperatura ambiente, mescolando 4-5 volte; all'ultimo momento, aggiungere il liquore e la scorza grattugiata del limone.

Con un tampone di carta da cucina, spennellare il fondo di una padella da "crępes" (o che sia comunque antiaderente, dal bordo piuttosto basso e di 18 cm. di ) con un velo sottilissimo d'olio.

Scaldare la padella a fuoco moderato e, allontanatala dal fuoco, versarvi mezzo mestolo di pastella; ruotarla rapidamente tenendola per il manico in modo che il composto si allarghi fino a ricoprire con uno strato sottilissimo tutto il fondo.

Rimettere il recipiente sulla fiamma e lasciare cuocere la pastella per circa 10 secondi; staccare la crespella facendo passare la spatola sotto i bordi e rigirarla con un coperchio, o afferrandone l'orlo con le dita e voltandola rapidamente; cuocere l'altra parte della crespella altri 10 secondi e farla scivolare su un piatto.

Proseguire cosi' per le altre 11 crespelle, procedendo senza soste affinche' la temperatura della padella si mantenga costante.

Portare a bollore litro d'acqua in un pentolino.

Lavare, asciugare e sbucciare le arance cercando di non prenderne la parte bianca, che e' amara; ridurre la buccia a filini sottilissimi lunghi 2,5 cm. e versarli nell'acqua bollente per farli cuocere tre minuti; ripetere l'operazione altre due volte, cambiando l'acqua ogni volta (in questo modo le scorzette diventano tenere e perdono completamente il sapore amaro).

Filtrare in una ciotola attraverso un colino il succo spremuto delle arance e di mezzo limone.

Mettere in una padella sei cucchiai di zucchero con il burro e fare sciogliere a fuoco medio, facendo leggermente caramellare lo zucchero senza mescolarlo (dieci minuti circa); unire il succo degli agrumi e alzare il bollore; infilzare quindi il mezzo limone rimasto con una forchetta dalla parte opposta al taglio e con questo mescolare il caramello ed il succo (in questo modo lo zucchero che si e' consolidato a contatto con il succo freddo, si scioglie); fare bollire per tre minuti e unire le scorzette; proseguire la cottura per altri tre minuti ed aggiungere il liquore facendolo poi consumare per un minuto ancora circa.

Accendere il grill a 220.

Abbassare al minimo la padella e mettervi una crespella alla volta, facendola insaporire una ventina di secondi per parte: piegarla prima a meta' e poi a triangolo, aiutandosi con una pinza o due cucchiai, quindi sollevarla e appoggiarla su una pirofila da forno foderata con carta da forno bagnata e strizzata.

Proseguire nello stesso modo con le altre crespelle sistemandole via via sul piatto in modo che le punte siano rivolte verso il centro, cosi' da formare una raggiera.

Versare il fondo di cottura sulla preparazione, spolverizzare con lo zucchero rimasto, mettere la pirofila con le crespelle un minuto sotto il grill affinche' diventino dorate e servire.

Crepes suzette

31/10/2004
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking