INGREDIENTI
(dosi per una teglia del Ø di 26 cm.):
  • Per la pasta:
  • 400 g. di farina 00
  • 150 g. di zucchero in polvere
  • 100 g. di olio
  • 2 uova
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Per farcire:
  • 3 mele medie dolci
  • 50 g. di zucchero di canna
  • 2 cucchiai rasi di fecola di patate
  • Cannella in polvere q.b.
  • Un limone
  • Per guarnire:
  • Zucchero a velo q.b.
  • Per la teglia:
  • Burro e farina q.b.

TORTA SBRICIOLATA ALLE MELE SENZA BURRO


Lavare, sbucciare e tagliare in quattro spicchi le mele, strofinando man mano leggermente la superficie di ogni spicchio con il succo del limone per non farlo scurire.

Tagliare quindi ogni spicchio a pezzi e frullare quest’ultimi con il mixer ad immersione fino ad ottenere una purea.

Trasferire la purea di mele in un tegame antiaderente ed unirvi una spruzzata di succo di limone, lo zucchero di canna, la fecola, una spolverata di cannella, 3-4 cucchiai d’acqua ed amalgamare.

Cuocere le mele a fiamma bassa per circa 10 minuti, mescolando continuamente ed aggiungendo un paio di cucchiai d’acqua di tanto in tanto per non farle attaccare.

Toglierle dal fuoco e lasciarle intiepidire.

Nel frattempo, versare in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, la scorza grattugiata del limone, l’olio e lavorare il composto con il polpastrelli delle mani senza amalgamarlo, ma sbriciolandolo.

Unirvi quindi un uovo intero alla volta e continuare a lavorare il tutto sempre sbriciolando: deve risultare alla fine una pasta non omogenea, fatta appunto di briciole più o meno grandi.

Imburrare ed infarinare la teglia e versarvi metà della pasta sbriciolata; proseguire quindi distribuendovi la purea di mele preparata e coprire il tutto con le briciole di pasta rimasta.

Infornare il dolce a 180° per circa 40-50 minuti (dipende dal forno: la superficie deve risultare leggermente dorata) e, una volta raffreddato, trasferirlo sul piatto di portata spolverizzandone la superficie con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un colino.



N.B.:
Si consiglia di conservare la torta in frigorifero e toglierla solo qualche minuto prima di essere servita: è infatti un dolce ancora più squisito se gustato fresco.

Alla purea di mele può essere aggiunta a piacere anche una manciata di pinoli.

Torta sbriciolata alle mele senza burro

06/09/2020
Copyright © 1994-2020 Ricetteecooking