INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • Due finocchi
  • 100 g. di mortadella
  • ½ porro
  • Uno spicchio d’aglio
  • Preparato granulare vegetale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Due cucchiai d’olio

SALSA DI FINOCCHI

Preparare il brodo, sciogliendo in 150-200 ml. d’acqua in ebollizione un po’ di preparato granulare vegetale.

Lavare i finocchi, dividerli in quattro spicchi e tagliare quindi ogni spicchio a fettine.

Mondare il porro eliminando le radici e la parte verde, quindi lavarlo, asciugarlo e tagliarlo a rondelle.

Versare l’olio in una padella antiaderente e lasciare appassire a fuoco moderato lo spicchio d’aglio intero sbucciato insieme al porro.

Aggiungervi quindi i finocchi, aggiustare di sale, chiudere con un coperchio e proseguire la cottura, mescolando di tanto in tanto.

Appena i finocchi si saranno inteneriti, aggiungere la mortadella a pezzetti ed una spolverata di pepe.

Trasferire la preparazione nell'apposito bicchiere e frullare tutto con il mixer ad immersione, aggiungendo del brodo vegetale, quanto basta per ottenere una crema morbida ed omogenea.



N.B.:
La salsa di finocchi, leggera e dal sapore delicato, è molto versatile e si presta a svariati impieghi in cucina: è ottima come condimento per la pasta (aggiungendo, a piacere, anche una spolverata di parmigiano grattugiato) ed è perfetta anche come base per il pesce bollito o per le uova sode, oppure per realizzare crostini, spalmata su fette di pane tostato.

Salsa di finocchi

23/01/2020
Copyright © 1994-2020 Ricetteecooking