INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • 320 g. di pasta tipo "penne"
  • 4 salsicce di Norcia
  • 200 ml. di panna da cucina
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • 50 ml. di vino bianco
  • ½ cipolla
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

PENNE ALLA NORCINA

Versare un filo d’olio in una padella antiaderente e dorarvi la cipolla tritata finemente.

Nel frattempo, eliminare il budello alle salsicce, quindi sbriciolarle ed unirle alla cipolla.

Mescolare facendo rosolare per qualche minuto e bagnare quindi con il vino.

Lasciare evaporare ed aggiungere la panna.

Aggiustare di sale e dare una spolverata di pepe macinato al momento.

Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla nella padella.

Amalgamare la pasta alla salsa preparata, unirvi una spolverata di pecorino e saltare il tutto per un minuto, aggiungendo se occorre un pochino d’acqua di cottura della pasta per la mantecatura.

Distribuire nei piatti e servire subito.







La pasta alla Norcina è un piatto tipico dell’Umbria il cui nome trae origine da quello che è il suo ingrediente principale: la salsiccia, uno degli insaccati più caratteristici della zona di Norcia, particolarmente saporita e speziata. Di questa ricetta ne esistono due versioni: quella solitamente corta (come penne, rigatoni o strangozzi) preparata con la panna (che in origine era sostituita dalla ricotta diluita con un po’ d’acqua di cottura della pasta) e quella condita con aglio, acciughe e tartufo nero di Norcia (realizzata invece con pasta lunga come spaghetti o tagliatelle); in quest’ultimo caso, il tartufo nero può essere sostituito dallo scorzone estivo, dal tartufo bianco o, in alternativa da un olio aromatizzato al tartufo (quest’ultimo darà alla pasta un sapore meno intenso ma altrettanto gustoso).

Penne alla Norcina

05/11/2018
Copyright © 1994-2018 Ricetteecooking