INGREDIENTI
(dosi per 2 persone):
  • 160 g. di pasta tipo "mezze maniche"
  • 4 calamari interi puliti
  • 300 g. di patate
  • 40 g. di pecorino grattugiato
  • 50 ml. di vino bianco
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Uno spicchio d'aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Due cucchiai d'olio

MEZZE MANICHE CON CALAMARI E CREMA AL PECORINO

Lavare e tritare il prezzemolo. Lavare i calamari e tamponarli con carta assorbente da cucina; separare il ciuffo dalle sacche e tagliare queste ultime ad anelli.

Versare un cucchiaio d'olio in una padella antiaderente e rosolarvi lo spicchio d'aglio; aggiungervi quindi i calamari e saltarli a fuoco vivace per un paio di minuti (i tentacoli dovranno arricciarsi).

Eliminare l'aglio, bagnare con il vino e lasciare evaporare; aggiustare quindi di sale, chiudere con un coperchio e proseguire la cottura a fuoco moderato per circa 20 minuti.

Nel frattempo, lavare le patate e lessarle, partendo da acqua fredda e facendole bollire per 20 minuti circa (infilandovi uno stecchino, devono risultare morbide all'interno); scolarle e, ancora calde, privarle della buccia e passarle allo schiacciapatate facendole cadere all'interno di una ciotola.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, ancora un po' al dente, scolarla (tenendo da parte l'acqua di cottura) e versarla nella padella con i calamari.

Nel frattempo, aggiustare di sale le patate, aggiungervi una spolverata di pepe, il pecorino grattugiato, un cucchiaio d'olio e, per ultimo, un po' d'acqua di cottura della pasta (il tanto sufficiente ad ottenere una morbida ed omogenea crema).

Rimettere la padella sul fuoco e versarvi la crema; mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungendo dell'altra acqua di cottura della pasta per mantecare e mantenere morbida la preparazione.

Completare il tutto con una spolverata di prezzemolo e servire.

Mezze maniche con calamari e crema al pecorino

03/03/2018
Copyright © 1994-2018 Ricetteecooking