INGREDIENTI
(dosi per una teglia a cerniera del Ø di 24 cm.):
  • 180 g. di farina di mais cotta a vapore
  • 800 g. d’acqua
  • 50 g. di scamorza affumicata
  • 50 g. di Emmenthal
  • 50 g. di prosciutto cotto a cubetti
  • 50 g. di salame Ungherese
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

POLENTA PASTICCIATA


Tagliare la scamorza, l’Emmenthal ed il salame a cubetti.

Portare a bollore in una pentola a fondo spesso l’acqua e salarla leggermente.

Versare quindi a pioggia la farina e, contemporaneamente, cominciare a mescolare con una frusta, senza mai fermarsi e sempre nello stesso senso, per non far formare antiestetici grumi.

Proseguire così a fiamma bassa per circa 8 minuti (o per il tempo di cottura indicato sulla confezione) e togliere dal fuoco.

Condire la polenta con il pecorino grattugiato, una spolverata di pepe macinato al momento ed aggiungervi quindi la scamorza, l’Emmenthal, il salame ed il prosciutto cotto, mescolando con un cucchiaio per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Ungere d’olio la teglia, versarvi il composto preparato e pareggiarne bene la superficie con una spatola bagnata in acqua fredda per non farla attaccare.

Infornare a 180° per circa mezz’ora: deve dorarsi leggermente in superficie (se occorre, accendere il grill durante gli ultimi 5 minuti di cottura per gratinare la preparazione).

Sfornare e lasciare intiepidire qualche minuto prima di servire.




N.B.:
I formaggi ed i salumi possono variare ed essere sostituiti con altri tipi a scelta secondo i propri gusti (ad esempio Asiago, Caciotta, Provolone piccante, Salame Cacciatorino, Mortadella e Speck).

Il Pasticcio di polenta è una ricetta gluten-free e quindi perfetta anche per chi è celiaco.

Polenta pasticciata


Polenta pasticciata

16/03/2017
Copyright © 1994-2017 Ricetteecooking