INGREDIENTI
(dosi per 4 persone ed una teglia del Ø di 24 cm.):
  • Un kg. di patate
  • 250 g. di funghi champignon
  • 150 g. di spinaci
  • 100 g. di Galbanino
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • ½ limone
  • Farina di mais tostata q.b.
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un uovo
  • Due cucchiai di latte
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Noce moscata q.b.
  • 10 g. di burro + q.b. per la teglia
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaio d’olio

GATEAU DI PATATE E FUNGHI

Lavare gli spinaci.

Riempire d’acqua una ciotola e spremerci il succo del limone; pulire quindi i funghi, togliendovi la pellicina e la base del gambo, e lavarli velocemente nella ciotola (così non anneriscono).

Versare l’olio in un padellino antiaderente e dorarvi lo spicchio d’aglio intero sbucciato.

Aggiungere i funghi scolati, tamponati con carta da cucina e tagliati a fettine; aggiustare di sale e cuocere per circa 20 minuti a fiamma moderata, ricordandosi di unire a metà cottura anche gli spinaci ben sgocciolati e tritati grossolanamente.

Prima di togliere dal fuoco, eliminare lo spicchio d’aglio ed aggiungere il prezzemolo tritato.

Nel frattempo, lavare le patate e lessarle, partendo da acqua fredda e facendole bollire per 30 minuti circa (infilandovi uno stecchino, devono risultare morbide all’interno); scolarle e, ancora calde, privarle della buccia e passarle allo schiacciapatate facendole cadere all’interno di una ciotola.

Amalgamare alla purea di patate il tuorlo d’uovo, il burro, il parmigiano grattugiato ed il latte.

Aggiustare di sale, insaporire con una grattata di noce moscata ed incorporare quindi delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, l’albume in precedenza montato a neve.

Imburrare la teglia e spolverizzarne tutto l’interno con la farina di mais tostata.

Versare uniformemente sul fondo la metà del composto di patate preparato e distribuirvi quindi i funghi trifolati insieme agli spinaci; coprirli con uno strato di formaggio a fette e chiudere il tutto con la purea di patate rimasta.

Spolverizzare la superficie del tortino con una spolverata di farina di mais tostato ed infornare a 180° per circa 40 minuti: si dovrà dorare in superficie (se occorre, accendere il grill durante gli ultimi 5 minuti di cottura).

Una volta intiepidito, trasferire il gateau su un piatto di portata.



N.B.:
Per una preparazione più veloce, si possono impiegare anche funghi champignon in barattolo già mondati ed affettati; in questo caso, occorrerà scolarli prima dal loro liquido di conservazione, risciacquarli accuratamente e cuocerli quindi come indicato nella ricetta.

Il Galbanino può essere sostituito con altro formaggio a piacere.

La farina di mais tostata rende la superficie del tortino particolarmente croccante; in alternativa, si può utilizzare anche del pangrattato.

Gateau di patate e funghi

25/10/2016
Copyright © 1994-2017 Ricetteecooking