INGREDIENTI
(dosi per circa 30 pezzi):
  • Due rotoli di pasta sfoglia fresca stesa
  • 80 g. di passato di pomodoro
  • 150 g. di formaggio a fette
  • 120 g. di prosciutto cotto a fette
  • Un uovo
  • Semi di sesamo q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Un cucchiaino d’olio

RUSTICI SPRINT


Versare il passato di pomodoro in una ciotola e condirlo con l’olio, un pizzico di sale ed una spolverata di origano.

Stendere il primo disco di pasta sfoglia e sistemarlo, insieme alla carta forno di cui è dotato, in una placca da forno.

Distribuirvi uniformemente il passato di pomodoro condito in precedenza e proseguire stendendovi prima le fette di prosciutto cotto e poi quelle di formaggio.

Stendere il secondo disco di pasta sfoglia e adagiarlo delicatamente su tutto il condimento.

Spennellarne la superficie con l’uovo in precedenza sbattuto e spolverizzarla con i semi di sesamo.

Con l’apposita rotella taglia pizza (o, in mancanza di quest’ultima, di un coltello ben affilato) praticare una serie di tagli alla stessa distanza, prima verticali e poi orizzontali, in modo da ottenere tanti piccoli quadrati.

Infornare a 180-200° per circa 30 minuti: la sfoglia dovrà dorarsi leggermente.

Una volta sfornata, ripassare la rondella (o il coltello) sui tagli praticati per dividere bene tutti i quadratini e trasferire quest’ultimi in un piatto di portata.



N.B.:
Il formaggio può essere scelto secondo i propri gusti (ad esempio Sottilette, Gouda, Emmenthal o Scamorza); è meglio evitare la mozzarella perché troppo acquosa.




Rustici sprint

14/07/2016
Copyright © 1994-2017 Ricetteecooking