INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • 500 g. di riso
  • 25 scampi
  • 200 ml. di panna da cucina
  • 250 g. di passato di pomodoro
  • Un bicchierino di liquore “brandy”
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Una carota
  • Una costa di sedano
  • Una cipolla
  • Un limone
  • Sale q.b.
  • Una noce di burro
  • Quattro cucchiai d’olio

RISOTTO ALLA CREMA DI SCAMPI

Lavare e pulire gli scampi, eliminarne la testa, il guscio, il filo nero intestinale ed estrarne la polpa.

Preparare il brodo facendo sobbollire per mezz'ora in un litro d’acqua una carota ed una costa di sedano mondate e tagliate a pezzi, un pezzo di cipolla, un ciuffo di prezzemolo, il succo del limone filtrato attraverso un colino e gli scarti degli scampi.

Filtrare quindi il brodo per eliminarne tutti gli odori e tenerlo da parte al caldo.

Nel frattempo, versare due cucchiai d’olio in un tegame e rosolarvi lo spicchio d’aglio intero sbucciato; eliminare quindi quest’ultimo ed aggiungervi la polpa degli scampi, facendola insaporire per qualche secondo; bagnare con il brandy e fare evaporare a fuoco vivace.

Unire poi il pomodoro, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per circa un’ora, allungando la salsa, se si restringe troppo, con un po’ di brodo preparato.

Togliere dal fuoco, lasciare intiepidire e frullare quindi il tutto con il mixer ad immersione; aggiungere la panna, aggiustare di sale e riportare sulla fiamma moderata per ancora 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

In un tegame a parte versare due cucchiai d’olio e dorarvi un pezzetto cipolla tritata finemente insieme ad un paio di cucchiai di brodo; appena quest’ultimo sarà evaporato, versare il riso e tostarlo a fuoco vivace mescolando continuamente sino a quando i chicchi saranno diventati lucidi.

Abbassare la fiamma e proseguire la cottura unendo del brodo caldo, un mestolo alla volta e aggiungendone dell’altro soltanto quando il precedente si sarà assorbito.

Quando mancano una decina di minuti al completamento del risotto, unirvi la crema di scampi e terminare la cottura, sempre mescolando.

Togliere dal fuoco, aggiungere una noce di burro, lasciare riposare un paio di minuti coperto, quindi mescolare e servire, guarnendo i piatti con una spolverata di prezzemolo tritato.

Risotto alla crema di scampi

18/02/2013
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking