INGREDIENTI
(dosi per una teglia del Ø di 24cm.):
  • 5-6 pesche
  • 250 g. di farina
  • 150 g. di zucchero semolato in polvere
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 g. di burro
  • 2 uova
  • 30 g. di mandorle pelate
  • ½ bicchiere di latte
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Zucchero a velo q.b

TORTA ALLE PESCHE

Fondere il burro a bagnomaria e tenerlo da parte.

Tritare le mandorle al mixer insieme ad un cucchiaio di zucchero semolato.

Lavare, asciugare e sbucciare le pesche: tagliarne due a dadini piuttosto piccoli e le altre a fettine spesse circa ½ centimetro.

Versare in una ciotola le uova intere, unirvi lo zucchero semolato rimasto e sbattere fino ad ottenere un composto ben montato, gonfio e chiaro; aggiungere quindi la farina setacciata, il burro fuso, le mandorle tritate, il lievito sciolto nel latte e, per ultimo, la pesca ridotta a dadini.

Versare il composto nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata e ricoprire quindi tutta la superficie con le fettine di pesche preparate, inserendole perpendicolarmente l'una vicino all'altra.

Spolverare abbondantemente il dolce con lo zucchero di canna ed infornare a 180° per circa 40-50 minuti (non prima che sia trascorsa mezz'ora, verificarne la cottura infilandovi uno stecchino: dovrà uscire perfettamente asciutto).

Una volta raffreddata e sformata, spolverizzare la torta con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un colino a maglie fitte.

N.B.:
A piacere, le pesche utilizzate per decorare la superficie della torta possono essere anche affettate con tutta la buccia.

Torta alle pesche


Torta alle pesche

30/06/2014
Copyright © 1994-2024 Ricetteecooking