INGREDIENTI
(dosi per 2 persone):
  • Due filetti di rombo pulito
  • Tre patate medie
  • Farina di mais tostato q.b.
  • Rosmarino in polvere q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

FILETTO DI ROMBO IN CROSTA DI PATATE

Lavare sotto l’acqua corrente i filetti di rombo, asciugarli con carta assorbente da cucina e tenerli da parte.

Riempire un tegame di acqua fredda e portarla a bollore.

Nel frattempo, lavare e sbucciare le patate, quindi tagliarle a fettine molto sottili con l’apposita mandolina (due-tre mm. circa) e versarle nell’acqua bollente, facendole cuocere per cinque minuti.

Trascorso questo tempo, scolarle con una schiumarola e adagiarle su un telo da cucina precedentemente steso sul piano di lavoro per farle raffreddare.

Foderare una placca con della carta forno, ungerla leggermente con un po’ d’olio e poi distribuirvi una bella spolverata di farina di mais tostato.

Disporvi la metà delle patate in un unico strato, avendo cura di sovrapporle legermente le une con le altre, e condirle con il sale, del pepe macinato al momento, un po’ di rosmarino ed un filo d’olio.

Adagiarvi sopra i filetti di rombo e condire anche questi ultimi con un pizzico di sale, del pepe e del rosmarino; completare il tutto con un filo d’olio e coprirli con le fettine di patate rimaste, posizionandole sempre un pò sovrapposte.

Insaporire ancora con sale, pepe, rosmarino ed olio anche il secondo strato di patate e coprire il tutto con una bella spolverata di farina di mais tostato. Infornare a 180° per circa 20 minuti, avendo cura di accendere il grill durante gli ultimi 5 minuti per dorare la superficie delle patate.



N.B:
La farina di mais tostato rende la preparazione particolarmente croccante e diventa un piatto perfetto anche per chi è celiaco. In alternativa, può essere sostituito con del pangrattato.

Filetto di rombo in crosta di patate


Filetto di rombo in crosta di patate

18/02/2014
Copyright © 1994-2017 Ricetteecooking