INGREDIENTI:
  • Due rotoli di pasta sfoglia pronta
  • 200 g. di passato di pomodoro
  • 150 g. di prosciutto cotto a fette
  • 150 g. di scamorza a fette
  • Un uovo
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

PIZZA VALDOSTANA


Versare il passato di pomodoro in una terrina e condirlo con un pizzico di sale, una bella spolverata di origano ed un cucchiaino d'olio.

Stendere il primo disco di pasta sfoglia e sistemarlo, insieme alla carta forno di cui e' dotato, in una placca da forno; distribuirvi uniformemente il passato di pomodoro condito in precedenza, tralasciando il bordo della pasta sfoglia che poi andra' ripiegato.

Proseguire stendendovi prima le fette di prosciutto cotto e poi quelle di formaggio.

Adagiarvi delicatamente il secondo disco di pasta sfoglia e ripiegarvi quindi sopra i lembi del disco di base, premendo leggermente per sigillarne bene i bordi.

Punzecchiare tutta la superficie con i rebbi di una forchetta e spennellarla con l'uovo precedentemente sbattuto.

Infornare a 200° per circa 20 minuti: la torta dovra' assumere una bella doratura finale.

Pizza valdostana


N.B.:
Per realizzare questa ricetta, il formaggio a fette puo' variare a seconda dei gusti (ottimi, ad esempio, l'Emmenthal, il Gouda o le Sottilette); e' meglio evitare la mozzarella perche' troppo acquosa.

Si puo' servire sia calda che a temperatura ambiente.

Pizza valdostana

27/08/2013
Copyright © 1994-2021 Ricetteecooking