INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
  • Un rombo intero di circa un chilo pulito
  • 600 g. di patate medie
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Rosmarino q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Cinque cucchiai d'olio

ROMBO AL FORNO CON PATATE

In una pentola d'acqua fredda mettere a bollire le patate portandole a meta' cottura. Scolarle e, una volta intiepidite, spellarle e tagliarle a fette di circa 3 mm.

Foderare una placca con un foglio di carta forno, ungerla leggermente d'olio e disporvi la meta' delle patate in un unico strato, avendo cura di sovrapporle leggermente le une con le altre.

Salare, pepare, distribuirvi del rosmarino, un filo d'olio e adagiarvi quindi il rombo, mantenendo in alto la parte spellata.

Insaporire appena il pesce con un pizzico di sale, del pepe, un goccio d'olio e coprirlo (fatta eccezione per la testa e la coda) con le fettine di patate rimaste, sempre un po' sovrapposte.

Dare un'ultima spolverata di sale, pepe e rosmarino anche alle patate e terminare con ancora un filo d'olio.

Infornare a 180 per 35 minuti, avendo cura di accendere il grill durante gli ultimi 5 minuti per dorare la superficie delle patate.

Sfornare la placca e distribuire nei piatti le patate ed i filetti di rombo, opportunatamente ricavati eliminandovi testa e lisca centrale. Guarnire il tutto con una bella spolverata di prezzemolo e servire.




N.B.:
Se non si possiede molta dimestichezza, e' preferibile chiedere direttamente al pescivendolo di farsi eviscerare e pulire il rombo, chiedendogli di spellare solo la parte con la pelle scura, che e' molto dura e difficile da eliminare, e facendo invece lasciare quella dal lato chiaro, molto sottile e che con la cottura diventa croccante e puo' essere mangiata tranquillamente insieme alla polpa.

Se il rombo e' di grosse dimensioni, gli si deve praticare con un coltello un'incisione a croce per facilitarne la cottura.

Va tenuto conto che lo scarto e' del 50% circa: da un rombo del peso di un kg. si ottengono pertanto poco meno di 500 g. di filetti.

La stessa ricetta si puo' realizzare anche direttamente con i filetti di rombo: in questo caso, pero', poiche' il tempo di cottura del pesce e' piu' breve (sono sufficienti 15 minuti) si deve avere l'accortezza di aumentare il tempo di cottura delle patate in pentola, per evitare che possano rimanere crude.

A piacere, si possono aggiungere anche 250 g. di pomodorini ciliegia tagliati a meta' e qualche oliva taggiasca.

Rombo al forno con patate

28/05/2013
Copyright © 1994-2018 Ricetteecooking